mercoledì 21 settembre 2016

Dorsale Tevere: Interruzione a Ponte Sublicio

A luglio si è verificato il crollo (link a RomaToday) di un una parte del parapetto che fiancheggia Ponte Sublicio (Porta Portese), ancora non è stato ripristinato e la situazione un paio di settimane fa era la seguente dal lato nord dell'interruzione.


Sulla destra la salita che porta al livello Lungotevere alezza Porta Portese.



venerdì 16 settembre 2016

Dorsale Aniene: il mistero della tratta di Villa Glori

Visitando Villa Glori sono incappato nella mappa del parco in cui compare una "pista ciclabile", interna al parco, i cui accessi sono indicati su Via Maresciallo Pildsusky e su Via Venezuela.



giovedì 15 settembre 2016

Settimana della Mobilità Sostenibile come al solito. Via Druso è l'esempio.

Primo post dell'era dell'amministrazione del Sindaco Virginia Raggi, lo pubblico alla vigilia dell'ennesima, inutile, Settimana Europea della Mobilità Sostenibile (European Mobility Week)

"Alla presentazione dell’evento sono intervenuti la sindaca Virginia Raggi,  l’assessora alla Città in Movimento Linda Meleo e il presidente della Commissione consiliare Mobilità Enrico Stefàno. [...] sindaca Virginia Raggi nel suo intervento di apertura della conferenza [...]: “Stiamo lavorando per realizzare una rete di piste per le corsie ciclabili: è fondamentale che siano interconnesse, che portino alla metro e ai nodi di scambio, dove vogliamo installare le rastrelliere. Per noi è importante - ha detto ancora - che chi vuole muoversi sulle due ruote non debba sfidare la sorte". "

Le dichiarazioni sono quelle rituali, e come potrebbe essere diversamente visto il periodo troppo breve trascorso dall'elezione, per aver maturato novità. E credo che prima o poi qualcosa faranno, se non altro per la intensa attività di Enrico Stéfano nella Presidente della Commissione Mobilità (link).

Ma alcune cose si dovevano e si potevano fare subito, e l'esempio più lampante è la ciclopedonale di Via Druso, cenerentola delle ciclabili romane nonostante si trovi in centro e metta in contatto la ciclabile del Parco Lineare delle Mura Aureliane e la ciclabile Colombo.

aprile 2015 - muro pericolante - lavori mai terminati

Ormai abbandonata da anni, vedi cronologia (link), nell'ultimo mese e mezzo è stata oggetto di lavori stradali delle utilities, che hanno però impattato ultiormente pesantemente sulla ciclabile.

5 agosto 2016

Prima chiusa senza preavviso, poi riaperta con fastidiosi birilli da driblare (transenne, cassonetti ecc.).

22 agosto 2016


Infine fine lavori che lasciano rattoppi fastidiosissimi in particolare uno tratto sterrato pericoloso per le bici e che fa sporcare in caso di pioggia.

situazione attuale


Quasi tutte le ciclabili esistenti hanno ormai problemi pesanti, capisco non ci siano pronti capitolati e soldi per la manutenzione (anche se...) ma quando una ditta effettua dei lavori DEVE essere obbligata a ripristinare almeno lo stato esistente. 

venerdì 3 giugno 2016

Dorsale Aniene: a quanto pare il problema è uno smottamento

In un città normale certe informazioni le trovi sul sito del Comune, a Roma invece (se non si hanno contatti eccellenti) bisogna andare a "caparsele" in giro per il web.

Quindi da profilo FB di BiciRoma (link) scopriamo che:
"La motivazione è dovuta ad uno smottamento all'altezza del circolo Parioli!
Si prevedono tempi lunghi soprattutto se nascerà un contenzioso tra Comune e Circolo sportivo.Non aiuta neanche periodo di prossimità dell'elezione del nuovo Sindaco.
BiciRoma sta scrivendo all'amministrazione per chiedere intervento urgente sia per questo che per la vegetazione lungo la dorsale Tevere ( sia a Nord che a Sud)"
Ed infatti poi hanno scritto (link) forti dei loro 15000 (!?) aderenti.

Ringrazio BiciRoma per le notizie e per l'operosità, anche se sarebbe auspicabile che fossero il comune e/o le sue agenzie ad informare tempestivamente gli utenti.


martedì 17 maggio 2016

Ciclabile Tevere: rifatto il fondo fra Ponte Risorgimento e Lungotevere della Vittoria

Domenica sulla Ciclabile Tevere ho visto il tratto di fondo rifatto tra Ponte Risorgimento e l'uscita in superficie su Lungotevere della Vittoria.

Tratto di pista rifatto
Il fondo è ottimo, bisogna vedere come resisterà quando la ciclabile finirà sott'acqua, speriamo che non si deteriori.

Dorsale Aniene: chiusa sotto Monte Antenne... senza alternative

Per gentile concessione dell'autore pubblico queste foto scattate il 13 maggio scorso, mostrano il blocco senza  preavviso e senza alternativa della pista ciclabile (Dorsale Aniene/Ciclabile della Moschea) che costeggia la tangenziale tra via del Pentathlon (nei pressi della Stazione F.S. Monte Antenne) e l'incrocio con viale Somalia altezza Villa Ada.
Nessuna indicazione del motivo né del previsto ripristino della circolazione. 

Accesso dal lato dell'incrocio con Viale Somalia
(foto Alberto P.)

lunedì 9 maggio 2016

Ciclabile Colombo incrocio via Genocchi: finalmente qualcuno capisce

Non so chi sia l'autore del gesto ma lo ringrazio di cuore, qualcuno settimana scorsa ha provveduto ad eliminare il cespuglio che si era formato sotto l'albero, all'incrocio fra Via Cristoforo Colombo e via Giovanni Genocchi (davanti alla Regione Lazio), impedendo la piena visibilità dell'incrocio dove morì un ciclista a giugno 2015 (link). Avevo già provato io a farlo ma con mezzi poveri non avevo potuto dare molto più che una sfoltita (link).

GRAZIE ! 

il cespuglio rimosso credo da un volenteroso privato